La scuola

Cos'è e com'è nato Labsitters

Labsitters

Labsitters nasce nel 2016 da un progetto ideato da Giulia Fantacci con l’obiettivo di offrire un servizio rivoluzionario, permettere ai bambini di imparare velocemente le lingue in modo semplice e divertente.

Attraverso esperienze di gioco, arte, cucina, scienza e musica, i bambini possono apprendere una nuova lingua con spontaneità e senza sforzo.

Il metodo

Abbiamo reinventato un metodo di apprendimento per cui progetti di arte, giochi, cucina, esperimenti di scienze e molto altro diventano l’occasione per conoscere una nuova lingua.
Come nell’attività sportiva, per apprezzare i benefici dei laboratori ed il loro impatto nell’apprendimento di una lingua, è necessario che questi si sviluppino in maniera costante, con una o due lezioni a settimana.

Grazie alle formule di abbonamento previste, è possibile usufruire di pacchetti speciali e lezioni personalizzate in base al livello.

Le strutture

Le strutture che scegliamo sono frutto di una ricerca per noi di fondamentale importanza: crediamo infatti che i bambini per apprendere al meglio debbano sentirsi a proprio agio all’interno di uno spazio creato su misura per loro.

Per questo motivo, tutte le nostre location si distinguono per caratteristiche specifiche e complementari.

I laboratori

Come nelle migliori ricette, è la combinazione e il dosaggio degli ingredienti che ne assicura una buona riuscita. Allo stesso modo, i nostri laboratori sono composti da più elementi che rappresentano i pilastri del nostro metodo:

il GIOCO è il nostro punto di partenza nonché lo strumento più importante che permette di coinvolgere i bambini e tenere alta la loro attenzione per tutta la durata del laboratorio.

La CREATIVITA’ è l’occasione che hanno per esprimersi al massimo delle loro potenzialità e sentirsi sempre stimolati con attività artistiche e laboratori di scienze.

Infine, il PROGRAMMA è la cornice del laboratorio, che grazie a un piano ben delineato con temi da affrontare e competenze da acquisire permette un apprendimento lineare, rapido e solido.